Perché la sicurezza non è un caso.
 

Storia

C’era una volta...

Nel 1980 la ditta Prosegur di Madrid iscrive al registro di commercio la succursale per la Svizzera. Nasce così «Prosegur Svizzera». Solo nel 1982 però inizia la sua attività vera e propria nel ramo della sicurezza privata. Le attività principali sono una Centrale d’allarme con interventi e alcuni servizi di sicurezza.

Nel 1988 Aldo Poncioni lascia il comando della Polizia Comunale di Locarno per assumere la Direzione di Prosegur. Grazie alla sua esperienza come Comandante di Polizia porta idee innovative.

Dall’introduzione di un esame teorico e pratico per i candidati alla professione di agente di sicurezza, alla valutazione della condizione fisica della persona in questione: un vero e proprio reclutamento. Aldo Poncioni, inoltre, è stato il primo a sviluppare un programma di istruzione su misura per i quadri che vengono formati nei loro compiti.

Aldo Poncioni non si ferma alla selezione del personale, ma espande pure le attività. Inizia così la collaborazione con diversi Comuni per i servizi di disciplinamento del traffico in stazionamento. Continua con la gestione del traffico alternato presso cantieri e la gestione del traffico in movimento agli incroci, facendo di questi servizi un cavallo di battaglia. A banche e strutture industriali offre servizi in outsourcing per le loro portinerie. È un successo! E questo nuovo mercato viene man mano sviluppato. Grazie agli sforzi ed all’impegno di Aldo Poncioni, la Prosegur si fa conoscere nel settore della sicurezza e conquista il secondo posto sul mercato ticinese.

Aldo Poncioni ha continuato a dare il suo importante contributo prima come Presidente del Consiglio d'Amministrazione e poi come membro fino a maggio 2017. Subentrato nella primavera del 2014 nella carica di Presidente, l'avv. Andrea Bersani